• Logo Pederobba Large1100
  • Pederobba Expo
  • Pederobba Main2
  • Pederobba Expo2
  • Pederobba Main3

Ufficio Stato Civile

Piano terra Sede municipale

tel. 0423/ 680901

Orario al pubblico:

dal lunedì al venerdì ..... 9.00 - 12.30

sabato mattina .............. 9.00 - 11.45

lunedì ............................15.00 - 18.00

L'Ufficio di Stato Civile riceve le denunce di nascita, di morte; le richieste per la celebrazione di matrimonio; le richieste di riacquisto della cittadinanza italiana; le richieste di riconoscimento di figli naturali.

Gli interessati devono presentarsi per rendere le dichiarazioni con:

  • codice fiscale;
  • documento di identità valido.

L'Ufficio di Stato Civile rilascia le seguenti certificazioni:

certificato di nascita; certificato di morte; certificato di matrimonio; copie integrali di atti di stato civile (previo autorizzazione della Procura della Repubblica di Treviso); estratto per riassunto di atti di nascita; estratto per riassunto di atti di morte; estratto per riassunto di atti di matrimonio.

Denuncia di Nascita

La denuncia di nascita deve essere fatta entro 10 giorni presso il Comune nel cui territorio è avvenuto il parto oppure presso il Comune di residenza dei genitori, oppure entro tre giorni presso la Direzione Sanitaria dell'Ospedale o della Casa di Cura in cui è avvenuta la nascita. La dichiarazione può essere resa da un solo genitore nel caso di figlio legittimo, mentre se si tratta di figlio naturale la denuncia deve essere fatta da entrambi i genitori o da quel genitore che intenda riconoscerlo.

Per la denuncia bisogna presentare:

l'attestazione (sostitutiva del certificato di assistenza al parto) contenente i dati richiesti nei registri di nascita, rilasciata dall'ostetrica dell'ospedale; un documento di riconoscimento di entrambi i genitori; il certificato di stato famiglia (rilasciato dall'ufficio anagrafe del Comune di residenza in carta libera). Qualora la madre sia separata o divorziata occorre la copia della sentenza di separazione o divorzio.

Si precisa che le certificazioni richieste per la denuncia di nascita possono essere sostituite da autocertificazione o essere acquisite direttamente dall'Ufficio presso l'Amministrazione interessata.

Matrimonio

Possono sposarsi i cittadini maggiorenni che hanno lo stato libero ed i cittadini dai 16 ai 18 anni con l'autorizzazione del Giudice del Tribunale per i minorenni di Venezia.

Per poter celebrare il matrimonio è necessario presentare la richiesta di pubblicazioni (i futuri sposi devono essere maggiorenni e almeno uno di essi residente nel Comune di Pederobba ) ed inoltre:

 

  • matrimonio civile: per entrambi i futuri sposi l'estratto dell'atto di nascita (lo si richiede nel Comune in cui si è nati); un certificato cumulativo di stato libero, residenza e cittadinanza in bollo (lo si richiede al Comune di residenza); la presenza di almeno un genitore per entrambe le parti o, in mancanza, la copia integrale dell'atto di nascita.

 

  • matrimonio con rito religioso: oltre ai documenti suddetti occorre in più la richiesta di pubblicazione del ministro di culto competente per territorio.

 

  • matrimonio per chi è già stato sposato: oltre ai documenti suddetti; per i divorziati la copia integrale dell'atto di precedente matrimonio con annotazione di divorzio, rilasciata dall'ufficio di Stato Civile del Comune dove è stato celebrato; per vedovi/e la copia integrale dell'atto di morte del precedente coniuge rilasciato dall'ufficio di Stato civile del Comune di decesso.

 

  • matrimonio di stranieri: oltre ai documenti suddetti il certificato di capacità matrimoniale o il nulla osta rilasciato dal Consolato dello Stato di appartenenza.

Si precisa che le certificazioni richieste per la denuncia di matrimonio possono essere sostituite da autocertificazione o essere acquisite direttamente dall'Ufficio presso l'Amministrazione interessata.

 

 

N.B.

 

Le pubblicazioni rimangono esposte per un periodo comprendente due domeniche consecutive, ed il matrimonio può essere celebrato entro sei mesi.

 

 

Denuncia di morte

 

La denuncia di morte deve essere resa entro 24 ore dal decesso da parte di un parente o dall'agenzia di pompe funebri, presentando la scheda di morte dell'I.S.TA.T. compilata dal medico curante ed il certificato di morte del medico necroscopo.

 

Cittadinanza

 

Per le pratiche inerenti la cittadinanza, vista la complessità e l'alto numero delle casistiche, si invita a rivolgersi direttamente all'Ufficio di Stato Civile che darà le informazioni del caso.

 

 

5x1000 al tuo comune

 

Piano di Protezione Civile

 
Rappresentazione del Piano
di Protezione Civile sul Territorio

ARPAV - Monitaraggio ambiente

 

WiFi HotSpot

 

 

 

Alto Trevigiano Servizi / Acquedotto comunale

Alto Trevigiano Servizi S.r.l.
Servizio Clienti 800.800.882

Sportello TV3

tv3

TV3 - Sportello a PEDEROBBA
in Piazza Guarnier
Lunedì 9.00-12.30
Martedi: 15.00-18.00
Giovedi 9.00-12.30

Scarica l'EcoCalendario 2013 qui

Copyright © 2017 - Comune di Pederobba TV
Piazza Case Rosse 14 - 31040 Onigo di Pederobba | Tel. 0423 680911- fax 0423 64185 | Codice Fiscale 83001210265 - Partita IVA 01199310267                                                                       adm